TRASLATE MY PAGE

martedì 17 novembre 2015

27 Novembre: Giornata del non acquisto.


di Beatrice Salvemini

Nel mondo si chiama Nothing Buy Day, in Italia si chiama Giornata del non acquisto e quest'anno cadrà il 27 novembre. Viene festeggiata nello stesso giorno del Black Friday, la giornata per festeggiare il consumismo.


Nel mondo si chiama Nothing Buy Day, in Italia si chiama Giornata del non acquisto e quest'anno cadrà il 27 novembre. Viene festeggiata nello stesso giorno del Black Friday, la giornata per festeggiare il consumismo.

L'idea della giornata del consumismo è nata negli Stati Uniti, e non ha una data fissa: si tiene il venerdì dopo il Giorno del Ringraziamento, ossia l'ultimo venerdì di novembre. E c'è gente che dorme in tenda pur di mettere le mani sull’ultimo telefonino, televisore o videogioco. Il Buy Nothing Day è l'esatto contrario. Lanciata nel 1992 da Adbusters, la rivista canadese che diede il primo impulso a Occupy Wall Street, la giornata senza acquisti si è diffusa in 65 Paesi.
Il Black Friday anche in Europa si sta diffondendo: lunghe code di persone davanti ai negozi, specie di prodotti tecnologici – ma non solo – ingorghi cittadini e carte di credito che vengono “strisciate” a ritmo continuo. Solo negli Stati Uniti nell’anno 2013  sono stati spesi quasi 57 miliardi e mezzo di dollari in un solo giorno di shopping sfrenato, che ha coinvolto qualcosa come 80 milioni di persone, pari a più dell’intera popolazione italiana.

Ecco perchè è quanto ai utile in un giorno simile, ma anche in tutti gli altri giorni dell'anno, fermarsi a riflettere: cosa ci serve veramente per vivere ed essere felici? Ma forse prima ancora occorre farsi un'altra domanda, fondamentale: cosa intendiamo veramente, nel profondo del nostro cuore, per felicità?

Buon NON acquisto a tutti!





Fonte:terranuova.it

Nessun commento :

Posta un commento