TRASLATE MY PAGE

martedì 13 gennaio 2015

Islam e terrorismo, qualche riflessione. (fatti e misfatti a Parigi)

Domenico Garreffa

La condizione sociale dopo gli accaduti di Parigi sta attraversando un periodo di coinvolgimento verso valutazioni depistate, Islam non è terrorismo, è il terrorismo che è stato manipolato per essere collegato all'Islam.
Il terrorismo nella storia dell'umanità ha sempre avuto radici politiche, mai religiose.
La religione è sempre stata una copertura fondamentale, nell'interesse di accaparrare maggiori consensi sociali, al fine di giustificare guerre che celano motivazioni di potere mascherate da religione.
Ultimamente leggo in rete e sui quotidiani considerazioni sull'Islam, in alcuni casi basate su luoghi comuni, altre volte fortemente imprecise, altre ancora completamente sbagliate e fuorvianti.
Il terrorismo Islamico non esiste...esiste il terrorismo e basta.
Non lasciamoci ingannare, da chi semina guerra, la sete di potere ha oltrepassato il valore della menzogna...ragioniamo con razionalità seguendo un etica, informiamoci sulle religioni...non esiste al mondo "fede" che incita alla guerra.
Oggi è sicuramente necessario fare distinzioni per creare una solida e giusta società multietnica, proprio per questo serve saper riconoscere i colori dalle ombre e dalle sfumature.
Islam e terrorismo sono 2 cose diverse, è importante saper distinguere per un convivere pacifico odierno e maggiormente futuro.
Il colpevole di ogni attentato siede in cima alla piramide... costruita sempre più distante dai nostri visibili orizzonti.


Link:https://www.youtube.com/watch?v=lCXK0iTgHnw


Link:https://www.youtube.com/watch?v=VoGqmICaxtM


Link:https://www.youtube.com/watch?v=0MamEaH7vBw


Nessun commento :

Posta un commento