TRASLATE MY PAGE

lunedì 8 dicembre 2014

La disuguaglianza sociale, la vera forma di razzismo.


Domenico Garreffa

L'economia non cresce, la disuguaglianza tra chi sta meglio e chi peggio invece prosegue ad ampliarsi, la torta da spartire è sempre la stessa, e le persone che se la devono dividere aumentano. Intanto salari e stipendi sono fermi da anni, mentre le tasse lievitano.

Il disagio sociale diventa sempre più palpabile, nonostante l'intera civiltà umana vive sotto lo stesso cielo che copre tutti.
In effetti piove sempre sul bagnato.
Non si parla mai della ricchezza di questo paese, ma solo della povertà di questo paese.
Se la ricchezza del paese sarebbe esposta a dovere si evidenzierebbe un'alta concentrazione di benestanti non tassata.
I soldi esistono, ma è la destinazione che è dirottata, senza frutto di sofisticate tecnologie o fumogeni soporiferi di vario genere, ma solo con lo sviluppo dei semi dell'ignoranza sociale.
Si lavora sempre più, per guadagnare sempre meno, perdendo i diritti socialmente primari, il tutto assecondato dalla nostra consapevole indifferenza....inconsapevoli che ogni silenzio estende l'equilibrio sociale, rapportando una mancanza dei diritti globali, distanziando sempre più il divario tra ricchi e poveri, proseguendo a far aumentare il prezzo del silenzio.




Link: https://www.youtube.com/watch?v=PCDlNjwNcT0



Link: https://www.youtube.com/watch?v=PF3G1gQQMJU


Link: https://www.youtube.com/watch?v=b_GhL9rTHkw


Nessun commento :

Posta un commento