TRASLATE MY PAGE

domenica 15 giugno 2014

Il primo autobus elettrico in Italia che si ricarica senza fili.



di Domenico Garreffa

Il progetto si chiama Primove , l'autobus elettrico sviluppato dalla Bombardier, un azienda canadese specializzata nella progettazione di tram e treni con una sede anche in Italia a Savona, proprio Savona e Palermo potrebbero essere le prime città italiane ad avere il primo eco-bus elettrico con ricarica wireless per la prima sperimentazione nel nostro paese.


La sperimentazione è già iniziata in Germania, in valutazione con i costi di gestione è di investimento per gasolio e personale, si riscontra un rientro di risparmio significativo in dieci anni, ed un sicuro vantaggio per l'ambiente.

La città ligure ha ricevuto l'approvazione da qualche mese, le trattative sono state proposte anche ad altre città Italiane.

Primove si ricarica senza fili, tramite wireless con sistema di induzione elettrica.
Il bus totalmente elettrico monta due pacchi di batterie ultraleggere, le speciali piastre di ricarica possono essere posizionate in qualsiasi punto del percorso del veicolo, per attivarsi e procedere alla ricarica delle batterie devono semplicemente comunicare con i sistemi di bordo del mezzo di trasporto.
Un innovazione che se ampliata a tutti i mezzi pubblici nazionali porterebbe un chiaro beneficio all'ambiente, ma anche alle spese economiche del paese.
In valutazione dei vantaggi potrebbe essere applicata anche alle vetture private.

In questo video una breve dimostrazione:
Link:https://www.youtube.com/watch?v=7hGrk8AHKmw



Nessun commento :

Posta un commento